Hanno vinto loro

Annunci

  1. gadilu

    A me viene in mente la famosa frase del film “La voce della Luna”… di Fellini: “e ancora una volta ci tocca amaramente constatare che siamo veramente un popolo di stronzi…”.

  2. A me viene sempre in mente, in queste occasioni, una poesia di Vittorio Sereni. Si intitola “Saba”, e dà un bel ritratto del vecchio poeta all’indomani delle elezioni del ’48:

    Berretto, pipa, bastone, gli spenti
    oggetti di un ricordo.
    Ma io li vidi animati indosso a uno
    ramingo in un’Italia di macerie e di polvere.
    Sempre di sé parlava ma come lui nessuno
    ho conosciuto che di sé parlando
    e ad altri vita chiedendo nel parlare
    altrettanta e tanta più ne desse
    a chi stava ad ascoltarlo.
    E un giorno, un giorno o due dopo il 18 Aprile,
    lo vidi errare da una piazza all’altra
    dall’uno all’altro caffè di Milano
    inseguito dalla radio.
    Porca – vociferando – porca. Lo guardava
    stupefatta la gente.
    Lo diceva all’Italia. Di schianto, come a una donna
    che ignara o no a morte ci ha ferito.




Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: