Vite parallele: Fede-Superciuk

*

*

Gomorra non è un gran libro.

*

Si puo’ definire un libro, per di più politicamente corretto e icona del pensiero unico, una crosta e, per questo, non essere esposti alla gogna?

*

Non credo che esprimere un giudizio possa essere valutato come serio o non serio e debba essere accompagnato da una motivazione enciclopedica. Non credo inoltre che dare del poco serio ad un giudizio sia un buon inizio di discussione. E’ un giudizio preventivo. Un pregiudizio. Lo stesso per cui un libro mediocre, che non attizza, non dà spazio a discussioni che non siano trite e ritrite, non sollecita la fantasia e l’ardore civile e per di piu’ e’ scritto pure male, resta un libro mediocre. Che diventa la Bibbia per chi non aspetta altro, in mancanza di sostegni religiosi di diverso tipo, per porre teoremi e beatificare. Condannando al rogo chi dissente. Come me. Personalmente non vedo motivi per cui gli abbiano dato la scorta, avranno avuto i loro motivi.

*

Il libro l’ho letto e non mi è piaciuto. La scorta gliela hanno data nonostante il responsabile della Mobile fosse di parere contrario. Emilio Fede non l’ho mai visto e non lo vedro’ mai. Mi sembra tu lo conosci meglio di me. E’ orrendo ed osceno essere ricoperti di ingiurie solo perché non piace un libro e non ci si superscappella davanti ad uno scrittore politicamente corretto che fra 20 anni nessuno ricorderà…

*

E invece, tra vent’anni, saremo tutti a ricordare lo splendido stile di scrittura di Superciuk; ma anche le sue coraggiose denunce, le sue lucide analisi.

Pari, in tutto, forse solo a Emilio Fede: il cui coraggio civile, indipendenza di pensiero e stile sono, notoriamente, eccelsi.

Annunci

  1. gadilu

    Hai fatto molto bene a segnalare questa cosa, caro Giangi. Molto bene. L’invidia nei confronti di Saviano, espressa da infimi giornalisti (come Fede) e infimi scribacchini (come Superciuk), è una cosa un po’ da vermi. Anche se i vermi, a quanto ne so, non provano invidia (un verme ha ben altro a cui pensare). Per cui mi scuso con i vermi.

    A parte questo, è interessante il fenomeno. Noi abbiamo qui uno scrittore, un giovane scrittore, che fa un libro sulla camorra. Scrive di camorra perché sta a Napoli e a Napoli c’è la camorra che praticamente governa la città, depredandone le risorse naturali ed umane, sterminando le speranze dei giovani, uccidendo e quant’altro. Una camorra che ovviamente è anche e soprattutto un fenomeno politico, non solo ambientale e men che meno marginale. Bene. Il libro – dio sia lodato – si vende bene. Si vende sempre di più. Diventa un caso. Viene tradotto in quaranta lingue. Se ne fa una versione teatrale. Se ne fa una versione cinematografica. L’autore entra nel mirino dei criminali e purtroppo si rende necessaria una protezione. E allora spuntano i vermi. I vermi per i quali in Italia, da quarant’anni a questa parte, si è prodotto solo gorgonzola. E i vermi attaccano l’unico autore che sta cercando di dare un po’ di dignità e di fama positiva a questo paese martoriato. Roba da vomitare.

  2. superciuk2008

    Sei così pieno di te che se vomitassi te lo
    rileccheresti fino all ultima goccia. Credo che tu abbia dato ampia
    dimostrazione di imbecillità rispondendo
    alle idee con insulti degni
    della feccia politica di cui
    sei
    alfiere. il guano
    della storia

  3. gadilu

    Idee? Quali idee? Definire Gomorra una “crosta” è un’idea? Un’idea da verme, forse.

    Nel suo ultimo libro (“La bellezza e l’Inferno”, uno splendido libro) Saviano scrive:

    Bisogno di distruggere tutto ciò che è desiderio e voglia: questo è il cinismo. Il cinismo è l’armatura dei disperati che non sanno di esserlo. Vedono tutto come una manovra furba per arricchirsi, la pretesa di cambiare come un’ingenuità da apprendisti stregoni e la scrittura che vuole arrivare a molti come una forma di impostura da piazzisti. A questi signori diffidenti e perennemente armati del ghigno di chi sa già che tutto finirà male nulla può essere tolto, perché non hanno più nulla per cui valga la pena di lottare.

    Ecco, tu, superciuk, corrispondi esattamente al ritratto di questi disperati, sei uno di loro. Trascini tutto nel guano (parola che prediligi, per intima simpatia con la sostanza) per rendere tutto uguale a te, impregnato del tuo guano intellettuale, della tua spocchia da fallito, da micragnoso, da invidioso.

    Oggi, mentre leggevo Saviano, questo scrittore trentenne, pensavo a quante cose non conosco. Saviano mi raccontava di Giancarlo Siani, di Gustaw Herling, di Uwe Johnson, e io ero lieto di poter apprendere qualcosa da lui. Ero lieto di riconoscergli il merito di essere più bravo di me, più intelligente di me, più colto di me. Io, che ho dieci anni più di lui, e che da lui posso solo imparare.

    Io posso ancora imparare, mi sono detto. La differenza tra me e te è tutta qui.

  4. gadilu

    Che testa di cazzo.

  5. superciuk2008

    Vedo che ti conosci bene

  6. superciuk2008

    Senti sospendo le risate, perché ho abbandonato il Kindergarten da quasi mezzo secolo.
    Привет!

  7. superciuk2008

    Meglio..
    до свидания

  8. gadilu

    Bravo Luigi. Stai facendo un figurone.

  9. Siete squallidi.
    Non avete argomenti ed insultate, in maniera sempre più pesante.
    Gattomu e Gadilu, avete mostrato il vostro lato migliore…

  10. Grazie del tuo intervento come sempre utile e intelligente, Paddo – Amedeo Rossetti.
    Ti inviterei comunque a volermi fare notare dove avrei insultato pesantemente chichessia: altrimenti, tanto per cambiare, ti invito a tornartene pure nel salottino-fogna che, per migliorare la qualità dei propri interventi, ti ha ultimamente perdonato e riaccolto.

  11. superciuk2008

    Pensa Paddo che questo fa pure l opinionista per il giornale cui vanno matti i
    centrodestri bolzanini .

  12. Ovviamente Superciuk non si riferisce a me. Ma occorre notare che ha citato due cose che a lui piacerebbe molto fare, ma che, viste le sue qualità non proprio eccelse, gli sono precluse:
    1) scrivere su un giornale;
    2) fare impazzire i centrodestri bolzanini.
    Ecco, Superciuk: tu che, senza minimamente argomentare, sostieni che Gomorra sia un libro mediocrissimo, sei talmente mediocre da non riuscire a fare queste due cose semplici semplici.
    E per sfogare la frustrazione attacchi chi alcune cose le fa meglio di te (Saviano, per esempio).

  13. @Superciuk
    Una cosa mi devi spiegare: ci sono centrodestristi a Bolzano?

  14. superciuk2008

    Ottima battuta Paddo. A mur non rispondo nemmeno. Sono sciocchezze da mezzecalzette.Diciamo che il centrodestra bolZanino ha il quotidiano di riferìmento che merita.

  15. Ah, Paddo, il libertario! Ecco che una volta che un personaggio non certo simpatico si rivolge a LUI in modo non gentile, invece che infangare altri (cosa che, di norma, Paddo avalla sempre), è lì che sbraita, pretende cancellazioni e minaccia chissà cosa:

    # Amedeo Rossetti dice:
    Novembre 16th, 2009

    Concetta, te l’ho chiesto in maniera bonaria e lo rifaccio ancora una volta: se non consideri di pubblicare la mia replica, per favore cancella quel post.
    Non è bello il tuo atteggiamento e non vorrei dovermi rivolgere ad altre sedi per segnalare quanto sta accadendo qui.

    Fantastico, Paddo, bravo, vai pure a segnalare ad altre sedi, va’ va’…

  16. E ovviamente, per completezza di informazione, ecco il commento che a Paddo dà tanto fastidio. Lo pubblico così, nel caso le minacce di Paddo vadano a buon fine, lui possa comunque continuamente venire qui e rileggerselo; e magari rivolgersi poi ad altre sedi (?).

    Io sto in Polonia e della lapide che da fastidio a te non e’ che ne posso sapere qualcosa se non ci capito sotto, proprio come il tuo amico tedesco accompagnato da te, a vederla. Ignoranza assolutamente innocente e non certo mancanza di attributi. Invece del monumento alla “vittoria” ne so qualcosa per averne letto di cotte e di crude da tutte le parti, perche’ e’ sempre stato un motivo di piccole e grandi discussioni. Non mi scaglio contro il monumento, ma contro i fasci littori sostenuti dalle colonne. Non e’ ancora un delitto essere antifascisti. Percio’ ti sarei grato se le parole “figo” ed “intellettuale” tu le rivolgessi precisamente da un’altra parte. A meno che anche tu di ogni erba non intenda fare un fascio. Non ti sembra di essere anche fin troppo maligno, certe volte? Saro’ anche lontano, ma se questo e’ il modo di scrivere del PdL di Bolzano, mi terro’ ben lontano dal PdL. E non sono il solo, a quanto leggo. La troppa litigiosita’, l’astio, gli aggettivi sferzanti, sono tutti fuori luogo come in questo preciso caso, sono un modo di fare da settari, da minoranze che resteranno sempre tali, perche’ precludono ogni sviluppo ulteriore di discussione.

  17. gadilu

    Dunque Paddo è questo Amedeo Rossetti? Amedeo Rossetti di Scander? Addirittura un conte?

    http://www.geneall.net/I/tit_page.php?id=11226

    🙂

    Allora conoscerà la Contessa Serbelloni Viendalmare.

    Da scompisciarsi.

  18. superciuk2008

    Beh, Paddo potrebbe pubblicare qui la sua replica…
    Credo non si siano capiti, nel salottino, ma resta che, o Mur, la questione sollevata da Paddo sembra interessante. Esiste un monumento alla guerra che non dà fastidio a nessuno, perché non è italiano.
    Ci sono Monumenti e Monumenti? Per me si possono prendere anche questo monumento e regalarlo, che so, a Milland, assieme all’altro. Pensa te, ci si sveglia la mattina, si va sul balcone e cosa si vede? I Monumenti..

  19. gadilu

    Paddo scrive cose interessanti. Saviano invece cose mediocri. Della serie: il Burger King è meglio di una cena da Armin Mayrhofer.

  20. superciuk2008

    Meglio un giorno da liberi al Burger che cento anni da schiavi a rimpinzarsi da Armin, carissimo

  21. superciuk2008

    Paddo da’ una notizia, ti sta sulla palle Paddo, dovresti occuparti della notizia. Che fai? Elimini la notizia.. ahahah..
    In qualsiasi scuola di giornalismo non gestita dalle ex Frattocchie ti darebbero una scarica di menabo’ sulla cucuzza.. Sei unico, insostituibile..

    PS Che belli i ristoranti per fighetti politicamente corretti della val Gardena.
    Poi vanno a fare i compagni delle mie brame.. ahahah ridicoli
    Ho cercato i CCCP su YOU tube, guarda, sono commosso, penso a Livorno, agli Ultras, alla curva, all’Ardenza, a Lui

  22. superciuk2008

    Comunque, con la presente, dichiaro conclusa ogni discussione sterile con te.
    UNILATERALMENTE.
    Veramente.
    Volevo mettere, veramente un altro video, di un gruppo che conosci certamente anche tu nel suo divenire

  23. superciuk2008

    PS Ti perdono le parolacce Gabriele, lo so che l’hai fatto per amore di un autore a te caro..
    Sai, io non le prendo quasi mai..
    A me non piace Saviano, mi fa veramente piangere come autore, cosa ci posso fare?
    Fede non mi dà i brividi che mi dai tu. Lo vedo, cambio canale.
    Mi fa lo stesso effetto della stragrande maggioranza dei politici e degli intellettuali, crosta.
    Te, no. Ti leggo, mi fai imbufalire, ti rispondo…
    Dai, non prendertela..

  24. gadilu

    Tutto una crosta, insomma, per te. Tranne Crosta.

  25. superciuk2008

    No, Gabriele e lo sai… Potrebbe essere anche divertente sfotterci se tu rispettassi le regole…

  26. gadilu

    Non capisco di quali regole vai cianciando. Appena puoi mi dai del comunista. Fa parte delle regole attribuire all’altra persona un orientamento ideologico che non lo riguarda minimamente?

  27. Superciuk, proprio tu parli di regole.
    Un frate col pugnale sotto il saio.

  28. superciuk2008

    non capisco di cosa parli paddo.. frate con il pugnale ? Quanto a gadilu liberalsocialista non e’. Può essere quel che vuole ma il modus operandi non e’ molto liberal

  29. gadilu

    Superciuk, a sentir te non sarebbe “liberal” nemmeno Mill.

  30. superciuk2008

    stuart era un mio compare di bisbocce…

  31. Un gentile lettore mi rende noto che Fede e Superciuk hanno l’onore di condividere le loro idee con Renato Farina, uno che definire infame è un eufemismo, mi sembra:
    http://www.ilgiornale.it/interni/quello_saviano_e_lanatema_guru_diventato_giannizzero/15-11-2009/articolostampa-id=399112-page=1-comments=1

  32. gadilu

    Ho letto superficialmente il testo di Farina (non ce l’ho fatta a reggerlo tutto, quell’immagine di lingua abnorme che trapela da ogni riga era troppo disgustosa). Non mi pare però che abbia usato un argomento che avrebbe potuto utilizzare. Cavoli, Saviano scrive per Mondadori! Uno come Farina non avrebbe mai sputato nel piatto dove mangia. Troppo signore, lui.

  33. Fossi arrivato in fondo all’editoriale di Farina, caro Gadilu, avresti letto che Saviano, per essere credibile, avrebbe piuttosto dovuto esprimere pubblicamente solidarietà al premier, anch’egli sotto scorta per le minacce di Al Qaeda.

    Cosa ti sei perso…

  34. gadilu

    Ho recuperato, caro gambero. Mi sono letto il testo di Fede-Superciuk-Farina. L’unica cosa che ha sbagliato Saviano: pubblicare il suo appello su Repubblica. Avrebbe dovuto farlo su Il Giornale. Dove sicuramente l’ottimo Farina si sarebbe prodigato per dargli il massimo risalto.

  35. Io l’ho trovato un testo comico, e il finale è degno delle migliori gag.
    Una riflessione seria però mi va di farla: in quale altro paese del mondo civilizzato uno che è dimostrato essere stato al soldo dei servizi segreti e avere compiuto opera di diffusione e pubblicazione di notizie false e tendenziose atte a screditare avversari politici può avere ancora la possibilità di pubblicare articoli su un giornale nazionale ad alta tiratura?
    No, perché se io fossi un lettore-acquirente de il Giornale, e vedessi che il mio quotidiano preferito pubblica articoli di quello che, non vorrei ripetermi, definire infame è riduttivo, mi arrabbierei parecchio: ma come, mi propinate le parole di uno che finge di essere un giornalista e in realtà è uno spargimerda?
    Certo che i destrini sono messi proprio male, eh?

  36. Temo che “noi” non siamo messi troppo meglio, caro GattoMur. Ma questa é un’altra storia.

    Bella questa: a Verona, nell’Aula Magna del Polo Zanotto, si è tenuta una conferenza dal titolo “Italia, rissa continua. Come se ne esce?”, incontro affidato alle voci di Vittorio Feltri, direttore de “Il Giornale”, Flavio Tosi, sindaco della Città di Verona e moderato da Stefano Lorenzetto. Un «confronto sereno e privo di pregiudizi».

    Qui il comunicato del Collettivo del Polo Umanistico:
    http://studiareconlentezza.noblogs.org/post/2009/11/19/uno-spettacolino-imbarazzante.

  37. normanno del sud

    ach halt die fresse einfach!!
    linke sau

  38. …intanto un testimone chiave nel “caso Marrazzo” è finito arrostito…

  39. Siccome Paddo abborrisce gli OT dobbiamo supporre un collegamento tra il povero Brenda e… un’attimo intendi Fede o Superciuk?
    Complimenti Paddo. Molto fine anche l’uso del verbo arrostire. Ogni tragedia è buona per te. Un attimo di cuore, pietas o come preferisci chiamarlo non guasterebbe.

  40. gadilu

    Enzo, non ti scordare che il nostro Paddo è un Conte! Il Conte Serbelloni Viendalmare. Se non è fine lui…

  41. Da quando l’Italia è una repubblica l’unico Conte che riconosco è Paolo.

  42. Se non ci fosse la carità cristiana…

  43. Sì, ormai tendo a non badare più a Paddo. Questo suo ultimo (spero anche nel senso “che non sarà seguito da altri”, oltre che “recente”) intervento è davvero imbarazzante, lo invito veramente a riflettere sul poco rispetto che ha mostrato verso una persona defunta.
    Ironia della sorte, lo stesso Paddo, col nick “Amedeo Rossetti”, va poi a salutare nuovi, entusiasmanti blog bolzanini e scrive:

    Speriamo che il clima non venga rovinato da interventi trolleggianti.

    Uno che fa degli interventi simili. Che coraggio.




Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: