Violenza verbale, III (l’uomo qualunque)

In questi momenti terribili (l’aggressione a Berlusconi mi ha veramente scosso molto, sono frastornato), leggo di tutto. Ma soprattutto mi interessano anche le reazioni della “base” del PdL: quelli che, guarda un po’, stanno suonando la litania del “clima di scontro, violenza verbale” etc.

Ecco, vado su due blog (che per non so per quale strano fenomeno, pur essendo il primo espressione di una linea “moderata” del PdL bolzanino e l’altro espressione della Lega Nord bolzanina, presentano gli stessi, identici, commenti) e trovo che un utente, non importa il nome, ha messo un commento un po’ “scatologico” nei confronti degli oppositori di Berlusconi (“Un professore di anatomia di origine napoletana, quando lo facevano incazzare, sbottava: “L’uomo ha due teste… quella di sopra e quella di sotto… non pisciate parole dalla bocca!”. E quasi mai aggiungeva “o teste di cazzo”!”) e, oltre a quello, nel secondo blog (una minima differenza ci deve pur essere tra i moderati del PdL e i leghisti, no?), un link a questa immagine:

[fonte qui e qui]

Complimenti per la moderazione dei toni, non c’è che dire.

Annunci

  1. Superciuk

    Gatto cosa dovrebbero
    fare offrire l altra guancia ? Ilclima e’ questo e tu non sei un virgineo fiorellino di Prato. Per
    cui vi siete Messi
    in quella bella situazione in cui
    eravamo negli anni 70
    e 80. vedremo come
    comincerà e chi fara’ il primo
    passo. Tu potresti farlo
    ma indietro e verso il dialogo .

  2. Un commento tra i tanti dal sito del Giornale di famiglia, dove, lo ricordo, vige la moderazione. Vale a dire che i commenti pubblicati sono giudicati consoni alla linea editoriale.

    «auguro a tonino di pietrino un bel modellino di San Pietro di MARMO pesante e per la rosybinda un bel modellino della tour Eiffel alta un metro e di ferro, ma non sulla faccia….. auguri Silvio, di cuore…»

  3. Superciuk, sono apertissimo al dialogo, ma con chi, appunto, dialoga. Per quanto riguarda il liquame del tua altro commento, che ne dici allora, ad esempio, del commento citato dal Gambero?
    Su, dai, dialoghiamo!

  4. Un paio di pacati radioascoltatori che non si limitano a chiedere la «chiusura dei centri sociali» (e delle moschee) ma invitano il ministro dell’Interno a metterne a posto i «capi», come Gallob del Pedro e Farina del Leoncavallo, da «prendere e fargli male, bisogna dare l’esempio…».

  5. Colpirne uno per educarne cento: alla fine si scoprirà che i veri “comunisti” sono loro…

  6. E il Piergianni Prosperini, alias “eradicatore di no-global”, «Ciapa el camel!» e propugnatore della garrota per i gay?

  7. “I miei avi”. “Si prega Dio nostro Cristo”. “Fuori gli ebrei e gli africani”. Vengono i brividi. Mi vengono i brividi. Ma come facciamo a debellare questo colera, questa lebbra verde?

  8. Per guarire, pustole e bubboni devono scoppiare. Ho perso ogni speranza che questo sia un decorso che si possa ancora governare. Si arriverà – e presto – alle estreme conseguenze: è già accaduto, ed era chiaro che si sarebbe ripetuto. Speravo solo di non dovervi assistere.




Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: