Chi è, io?

Annunci

  1. Continuano le tue riflessioni lombrosiane, vedo. Una facciazza del genere è di sua criminogena senza dubbio alcuno. Il rapporto tra la distanza tra gli occhi e l’angolo al vertice del naso indica che il soggetto è uso alle peggio depravazioni e che lancerebbe volentieri souvenir di edifici storici in faccia a probi amministratori.

  2. GattoMur

    Ts ts. Tra le mie depravazioni preferite: rimpinzarmi di zuppa di coda di bue. E al limite ai probi (o pravi, non bravi, amministratori) gli lancio la mollica (non la crosta, per carità) del pane all’interno della quale l’avrei pasciuta.




Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: