Il clan dei cosentini

La casta degli intoccabili ha segnato un altro colpo, e alla Camera gli “onorevoli” votano con una sicura maggioranza (con, teoricamente, 15 voti in più rispetto a quelli “dovuti”: ma, mi viene da chiedermi, nel segreto dell’urna dovrebbe prevalere la fedeltà alla linea o la coscienza civile individuale?) l’impedimento all’uso delle intercettazioni per un loro sodale accusato di connivenze con la camorra.

Come scrive l’economista Loretta Napoleoni sull’Unità di oggi, siamo un paese senza legge. Se serviva un ulteriore esempio dello sfascio delle nostre istituzioni e della indegnità della classe politica, siamo stati accontentati. E, purtroppo, non pagheranno caro e non pagheranno proprio niente, è tutto a nostre spese.

Annunci



    Rispondi

    Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

    Logo WordPress.com

    Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

    Foto Twitter

    Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

    Foto di Facebook

    Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

    Google+ photo

    Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

    Connessione a %s...



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: