Mostri di fango

[immagine da qui]

Cito da un blog forzista… anzi no, scusate: leghista; ma no, che dico: pidiellino!

http://www.ilgiornale.it/interni/marcegaglia_pubblichiamo_dossier_le_carte_che_carabinieri_cercavano/dossier-confindustria-marcegaglia/09-10-2010/articolo-id=478897-page=0-comments=1

tutto qua? e per trovare questo presunto dossier 2 pm napoletani hanno fatto perquisire la redazione e le abitazioni dei giornalisti? Siccome non è un giornale di sinistra la FNSI ha fatto 2 righe di protesta simbolica, un atto dovuto..se la stessa cosa fosse stata fatta a Repubblica avremmo minimo 5 giorni di sciopero dei giornali…sulla signora Marcecaglia non so nulla, mi aveva però colpito negativamene una sua intervista tempo fa. La domanda era “perchè fare impresa in Italia?” La signora rispose ” ma per i soldi, no per cos’altro?”..risposta sincera ma francamente becera…avrebbe potuto dire ” per stare sul mercato, per dare lavoro agli altri, per costruire qualcosa coi soldi miei, perchè ho trovato la pappa pronta e vedo di non mandarla a remengo…” mille possibili risposte, ma quella la trovo di una volgarità insopportabile

fonte: qui

Ecco, siamo al ridicolo, tanto per cambiare.

Per prima cosa, il dossier pubblicato oggi da il Giornale è ovviamente un dossier-beffa (e non uno di quelli del “metodo-Boffo”): quindi la frase di esordio è davvero ridicola.

Secondo, e qui sta il peggio: è falso quanto affermato, con la conseguente lagnanza del “se il giornale fosse stato di sinistra” e amenità varie. I vertici de il Giornale, è noto a quanti non si limitino a leggere solo i giornali del padroncino, sono indagati NON per il presunto dossier contro la Marcegaglia; bensì per le telefonate e gli SMS nei quali Porro (nomen omen) & C. avrebbero cercato, tramite il suo portavoce, di fare pressioni sulla presidente di Confindustria per indurla a un atteggiamento più amicale nei confronti del Governo (il cui presidente possiede personalmente quel quotidiano). Quindi non si tratta, qui, di libertà di stampa, quanto del discutibile uso dei mezzi di informazione come manganello per dissuadere i “nemici” (il “metodo-Boffo” auspicato da Stracquadanio per Fini).

Terzo: la “volgarità insopportabile”, insomma, non sta forse solamente da una parte. Insomma, al cospetto di cotanta volgarità, concentrata in un solo commento, Marcegaglia ci fa la figura di una Madame de Stäel…

Annunci



    Rispondi

    Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

    Logo WordPress.com

    Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

    Foto Twitter

    Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

    Foto di Facebook

    Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

    Google+ photo

    Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

    Connessione a %s...



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: