Soldatini, XXII (Maurizio Gasparri)

[Gasparri in una delle espressioni più intelligenti]

Di certo Gasparri passerà alla storia: per avere dato il nome a una legge che, probabilmente, non ha nemmeno letto (essendo con ogni evidenza stata redatta interamente dall’ufficio legale della Fininvest).

Ma altre gesta eroiche passeranno alla storia: ad esempio, quando ha dichiarato candidamente di votare in Parlamento delle leggi che non capisce (qui).

Oppure quando, in una trasmissione di La7, si è offeso perché il conduttore non ha posato su un cuscino di piume d’oca il suo libro (che, citando Catullo, potremmo definire “cacata carta”), si è alzato e se n’è andato, dando pure del nazista a un grande come Luca Telese (qui).

O ancora quando telefonò in diretta a una trasmissione domenicale di Simona Ventura, lamentandosi per una caricatura comica a lui dedicata, e ricevendone, giustamente, qualche chilo di pesci in faccia dalla conduttrice (purtroppo non trovo su YouTube la scena mitica).

Ma perché non ricordare come commentò, da par suo, l’elezione di Obama (qui): “Con Obama alla Casa Bianca al Qaeda è forse più contenta”.

Tante se ne potrebbero raccontare, di Gasparri. Ma vale la pena perdere tempo con una nullità simile? Probabilmente no. Limitiamoci all’oggi, almeno.

Gasparri si è buttato nell’agone per difendere l’indifendibile; si sa, i cagnetti digrignano i loro dentini, quando gli si tocca il padroncino. E cosa ha dichiarato, ieri, per difendere un porco puttaniere maschilista e schifoso?

È peggio la sinistra [ovviamente il termine di paragone è il Berlusca e le sue imbarazzanti abitudini] che vorrebbe liberalizzare gli spinelli e permettere le adozioni ai gay.

Ecco, un nuovo capolavoro di Gasparri. Che, per essere degnamente ricordato, merita questo spezzone video:

Annunci



    Rispondi

    Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

    Logo WordPress.com

    Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

    Foto Twitter

    Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

    Foto di Facebook

    Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

    Google+ photo

    Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

    Connessione a %s...



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: