Il governo dei quaquaraquà

La fotografia tratta dalle immagini di Google Street View dimostra che il ministro Bondi, oltre a essere un incompetente, è pure un bugiardo. O, ancora peggio, non sa le cose (qui un articolo che spiega). Ma lui no, lui non si dimette.

Il governo Berlusconi, in carica da sedici anni, ne ha fatte di promesse, ma non ne ha mantenuta nemmeno una (tranne, forse, quelle relative ai favori ad amici potenti e leggi ad personam, ad aziendam e amenità simili). Qui l’ultimo esempio di una lunga serie.

Per anni gli italiani hanno votato chi le sparava più grosse, non c’è dubbio. E la sparata più grossa è quella del “governo del fare”: questo governo, letteralmente, non ha fato NIENTE, tranne disastri. Ma non si dimette nessuno, e pare non cadere il consenso elettorale.

Avrà mai fine questo rincoglionimento diffuso?

Annunci

  1. Eh, ma ora hanno preso Iovine. Un vero trionfo del governo del “fare” (Maroni) su quei fetentoni del “dire” (Saviano).




Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: