Cosa hanno in comune Michaela Biancofiore e Giorgio Holzmann?

Che cosa hanno in comune questi due deputati della nostra Repubblica? Alcune risposte sono scontate.

In primo luogo, sono bolzanini: e da qui non si scappa (anche se Biancofiore è stata eletta deputato in un collegio della Campania). In secondo luogo, sono entrambi del PdL (anche se la “pasionaria” ha da poco annunciato la sua intenzione di fare fagotto): ma questo, in effetti, non si direbbe, viste le bordate che si tirano, che talvolta sono sfociate pure in rissa (vedi qui).

Ma c’è qualcos’altro che li unisce.

Mi è stato segnalato che entrambi hanno un profilo su Facebook. Nulla di male, ovviamente, milioni di italiani ce l’hanno. Ma la cosa particolare sono le informazioni sugli studi superiori che forniscono nei loro profili. Per comodità qui sotto trovate le schermate. C’è un problema, però: di Giorgio Holzmann esistono due profili su FB, m’immagino che uno sia falso, ma non so quale; ho allora due schermate per Holzmann (il dato che mi interessa è lo stesso in entrambe le pagine).

Per inciso: se uno dei due profili è falso, come immagino, il deputato Holzmann farebbe bene, a mio parere, a preoccuparsi di tutelare la propria immagine da quello che è, se non erro, un vero e proprio reato  (sottrazione di identità? millantato credito?), piuttosto che prendersela con questo mio misero blog, facendolo oggetto di interrogazione parlamentare (qui). Se intanto l’onorevole Holzmann, che ho scoperto dovere annoverare fra i miei fedeli lettori, vorrà comunicarmi qual è il profilo vero, modificherò questo articolo, eliminando la schermata del profilo falso.

E allora, vai con le schermate. Ho evidenziato le informazioni che mi interessano e oscurato dati irrilevanti ai fini di questo discorso.

La cosa strana è questa: sia dalle loro pagine ufficiali sul sito della Camera (qui e qui) che dalle loro schede su Openpolis (qui e qui), entrambi risultano essere in possesso di un diploma di studi superiore. Non sarebbero laureati, dunque. Nulla di male, s’intenda: personalmente non attribuisco alcuna importanza al titolo di studio, e per esperienza diretta ho conosciuto moltissimi laureati ignoranti e stupidi e, al contrario, persone con un livello di studio anche inferiore a un diploma che non esiterei a definire intelligentissime e splendide. Il punto è un altro.

Il punto è: che cosa hanno a che fare entrambe questi deputati con la Facoltà di giurisprudenza, da loro indicata nella voce “College” di Facebook? La biografia di Biancofiore la definisce “laureanda in giurisprudenza”: ma, evidentemente, ciò non è compatibile con il tempo passato (“studied”) che compare sul profilo di FB. Di Holzmann non ho trovato nessun riferimento a studi in corso.

I casi sono due: o entrambi sono talmente modesti da non avere voluto indicare la laurea conseguita nelle loro biografie ufficiali; oppure a entrambi è “scappata un po’ la mano” nella compilazione del profilo di Facebook.

Se invece nel frattempo avessero conseguito l’agognata laurea ma non fossero ancora riusciti ad aggiornare le loro biografie ufficiali, non posso che fare i miei migliori auguri.

[Chi fosse interessato a questo argomento, davvero poco interessante a onor del vero, può approfondire con la lettura di questo articolo del quotidiano Lettera43]


  1. 1 Discussioni metaperpetuali - Pagina 374 - I Forum di Investireoggi

    […] Camera.it – XVII Legislatura – Deputati e Organi Parlamentari – Scheda deputato – BIANCOFIORE Michaela Cosa hanno in comune Michaela Biancofiore e Giorgio Holzmann? | GattoMur's Weblog […]




Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...



%d blogger cliccano Mi Piace per questo: