Produttività (appendice a Cosa hanno in comune Michaela Biancofiore e Giorgio Holzmann)

Recentemente il quotidiano Alto Adige ha accomunato i due compagni di partito Michaela Biancofiore e Giorgio Holzmann sotto l’etichetta “politici locali meno produttivi” (qui).

Pur mettendo in rilievo l’encomiabile percentuale di presenze di Holzmann alla Camera (il 99%!) e tenendo conto dell’indice elaborato dal sito OpenPolis, il quotidiano gli assegna questa poco lusinghiera “maglia nera”.

Holzmann pare non averla presa troppo bene. E ha ragione: se si dice che è sempre presente alla Camera ma nel contempo è poco produttivo, il pensiero malevolo che il lettore si fa è  “Ma cosa fa mentre è presente?”. Il nostro si affretta dunque a controbattere in una dichiarazione riportata ieri in un articolo:

Holzmann critica la graduatoria del sito Openpolis sul rendimento dei parlamentari, che lo vede al 252º posto tra i deputati: «Non ne condivido i criteri. Nel conteggiare i disegni di legge non si tiene conto se la proposta è stata studiata e scritta dal deputato di sua iniziativa o se si è limitato ad aggiungere la firma alla proposta d un collega. L’alto punteggio assegnato ai relatori di legge penalizza i componenti dei grandi gruppi parlamentari. Discorso identico per gli interventi in aula: la maggioranza è tenuta a intervenire il meno possibile per non rallentare l’approvazione delle leggi»

[fonte qui]

Ognuno si potrà fare la sua idea, magari consultando la scheda che OpenPolis dedica al nostro e la descrizione della metodologia di valutazione (qui).


  1. Cioè praticamente va là a firmare cose scritte (e pensate) da altri e non interviene mai? Stupendo.

  2. Beh, in compenso fa un sacco di interrogazioni a risposta scritta…

  3. Giangi, probabilmente io e te siamo le uniche due persone a considerare Holzmann un soggetto “politico” sul quale vale la pena porsi qualche domanda.

  1. 1 Il presenzialista « GattoMur's Weblog

    […] Già qualche settimana fa il quotidiano Alto Adige si era occupato della “produttività” di Giorgio Holzmann, della sua “efficacia” in Parlamento (qui). […]




Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...



%d blogger cliccano Mi Piace per questo: