Il presenzialista

Già qualche settimana fa il quotidiano Alto Adige si era occupato della “produttività” di Giorgio Holzmann, della sua “efficacia” in Parlamento (qui).

Ieri è ritornato sullo stesso tema, in un breve pezzo, piuttosto sarcastico, che purtroppo non reca (almeno nella versione online) una firma. Ma che vale la pena leggersi, per divertirsi un po’:

Il presenzialista. E’ sempre alla Camera e usa le percentuali di partecipazione alle votazioni come una clava contro l’eterna rivale Biancofiore, meno assidua anche nei momenti topici. E’ talmente impegnato in questa guerra, che non si è accorto che Bondi, Frattini & Co concordavano con la Svp la lettera che dava mano libera a Durnwalder sui monumenti fascisti.

[fonte qui]

Touché, direi.


  1. Non so se hai letto, sul Corriere di oggi, dell’iniziativa della Brambilla ai danni di due insegnanti lombardi “rei” di aver concesso ai ragazzi di festeggiare l’uscita di scena del pidduista.

  2. Purtroppo no. Anzi, devo procurarmelo perché c’è anche un articolo importantissimo che mi interessa. Racconta un po’, dai!




Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...



%d blogger cliccano Mi Piace per questo: