Giovanardi sfrutta la tragedia di essere Giovanardi per fini elettorali

l43-giovanardi-110809193622_big

 


  1. Io non so proprio come faccia Giovanardi. A dire certe sciocchezze (ed è ampiamente recidivo). A non vergognarsi. A continuare a diffondere in rete la sua faccia (che, diciamocelo pure, non è proprio un bel vedere) e le sue parole.
    Comunque, a dimostrazione che quando questi cosiddetti potitici (e, lo ricordo di sfuggita, purtroppo Giovanardi è da varie legislature parlamentare, e lo sarà anche alla prossima, purtroppo) dicono certe coglionate, non lo fanno perché sono coglioni o perché non collegano il cervello prima di parlare, ma lo fanno come precisa strategia elettorale per tirare su qualche voto in più (cioè, la notizia è: c’è in giro gente che, quando Giovanardi dice qualcosa su Cucchi – e davvero ne ha dette tante, purtroppo; quando il suo capo dice che Mussolini ha fatto cose buone, ecc.; decidono proprio per quello di votare Giovanardi o il suo capo), basta andare sul, cosiddetto, sito di Giovanardi.
    Cosiddetto perché, a dir poco, fa davvero schifo. Sia graficamente che contenutisticamente. E insomma, Giovanardi sta riempiendo il suo sito delle reazioni alla sua ennesima stupidaggine. E gioca a fare il martire, pubblicando pure gli insulti che si è beccato (la media è “sei un uomo di merda”). Ovviamente senza indicare la fonte, non è nelle capacità di tale intelettuale citare le fonti. http://www.carlogiovanardi.it/sito/modules.php?name=News&file=article&sid=2137

  2. gadilu

    Carissimo, a parte questa doverosa menzione dell’ottimo Giovanardi, vedo che ultimamente hai perso un po’ di vista le vicende di uno dei massimi ispiratori (e lettori, anche se per interposta persona) del tuo blog. Beh, c’è una grande novità (come direbbe Lucio Dalla). Holzmann ha pubblico nei giorni scorsi una esilarante presa di distanza dalle affermazioni di Berlusconi (quelle sul fascismo che ha fatto anche cose buone e bla bla bla) spingendosi financo a dire che lui, Holzmann, in gioventù ha sbagliato a fare l’apologeta di cotanta sozza dottrina. Non è commovente? Non è stupefacente? Ma soprattutto: questo cambiamento di orientamento politico (lo definirei fuori ogni tempo massimo) serve a qualcuno? Forse neppure a farci fare due risate.

  3. Mah, “in gioventù” mica tanto…
    Avevo qui (https://gattomur.wordpress.com/2012/11/08/buona-fede/) rimandato a una intervista di Mauro Fattor a Gerard Steinacher, nella quale si citava una affermazione piuttosto benevola di Holzmann nei confronti di Mussolini. Ed era, diceva l’intervista, del settembre 2003. Non era poi così giovane…

  4. Ah, a proposito: sei tu che hai linkato in Facebook questo articolo? È da tutto il giorno che ci sono centinaia di visite da FB, e non so chi ringraziare…

  5. No. Stavolta non sono stato io a farti da moltiplicatore…😉




Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...



%d blogger cliccano Mi Piace per questo: