Libri letti (gennaio 2013)

bucher003_1024x768

Libri e prostitute. Entrambi
si possono portare a letto.

[Walter Benjamin]

Tommaso Landolfi, Tre racconti

Giulio Mozzi, Questo è il giardino

Giulio Mozzi, Fiction

Alice Munro, Chi ti credi di essere

Paolo Nori, Le cose non sono le cose

Paolo Nori, Spinoza

Paolo Nori, Grandi ustionati

Paolo Nori, Si chiama Francesca, questo romanzo

Philip Roth, Il complotto contro l’America

 


  1. gadilu

    Paolo Nori ti piace parecchio, eh? Si vede anche nel tuo stile, quando scrivi quei raccontini memorialistici.

  2. Il punto è che sono un po’ monotematico: se leggo una cosa di uno, poi, tendenzialmente, voglio leggere TUTTO. E comunque sì, ultimamente nello stile ho un po’ noreggiato. Anche se è impossibile per me anche solo avvicinarmi all’originale, inarrivabile. Sarebbe, mutatis mutandis, ma poi nemmeno troppo, come volere scrivere come Thomas Bernhard: la cosa più probabile è che ne venga fuori una schifezza.




Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...



%d blogger cliccano Mi Piace per questo: