Wo Es ist, soll Ich werden

es

Mia cara amica, Lei non è contenta: dice che la mia lettera è troppo personale, mentre Lei mi vorrebbe oggettivo; credevo di esserlo stato!

[…] Io volevo mostrarLe con un esempio, con il mio esempio, come in noi avvengano molte cose al di fuori del nostro pensiero cosciente. Ma forse è meglio che Le spieghi subito che cosa mi proponevo di fare in queste lettere, così Lei potrà decidere se si tratta di un tema abbastanza serio. Se cadrò in vuote chiacchiere o in belle frasi, me lo faccia notare: la cosa gioverà a entrambi.

Io ritengo che l’uomo sia vissuto da qualcosa d’ignoto: vi è in lui un Es, un’entità prodigiosa che dirige tutto ciò che egli fa e tutto ciò che gli accade. L’espressione “io vivo” è vera solo in un certo senso, in quanto esprime solo un aspetto parziale e superficiale di questa verità fondamentale: l’uomo è vissuto dall’Es. Di questo Es si occuperanno le mie lettere: d’accordo?

Una cosa ancora: dell’Es noi conosciamo soltanto ciò che sta dentro alla nostra coscienza, ma di gran lunga la maggior parte di esso è territorio inaccessibile. Con un faticoso lavoro di ricerca noi possiamo tuttavia allargare i confini della coscienza, e inoltyre possiamo penetrare profondamente nell’inconscio se solo ci decidiamo non più a voler sapere, ma a seguire la nostra fantasia. Coraggio dunque, mio bel dottor Faust, il mantello è pronto per il volo; si parte per l’inconscio…

[Georg Groddeck, Il libro dell’Es, trad. it di Laura Schwarz, Adelphi, 1966, pp. 14-15]


  1. “il mantello è pronto per il volo; si parte per l’inconscio…”
    dietilamide dell’acido lisergico




Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...



%d blogger cliccano Mi Piace per questo: