Revenants

1573626910.01.LZZZZZZZ

E prima, dopo mangiato, metre ascoltavo distrattamente le notizie e leggiucchiavo i giornali, all’improvviso, senza volerlo, mi è venuto questo pensiero.

No, più che un pensiero è un incubo. Ma non è, pensavo, che tra le condizioni che esigerà Napolitano da Bersani per dargli l’incarico, non è che tra queste c’è anche quella di doversi prendere Monti come ministro di qualcosa? Che già ce l’ha piazzato al Senato e ce lo ha imposto per più di un anno al governo. E se anche è stato stratrombato alle elezioni (cioè, non lui, ma la sua coalizione però sì), comunque non ce lo possiamo togliere di dosso, è lì, col suo loden e quella faccia di tolla a fare il superiore e a atteggiarsi a salvatore della patria.

Ecco, poi ci mancherebbe anche che un’altra condizione sia di rivotare lui, Napolitano, al Quirinale. Che pare di no, che non vuole; ma non si sa mai, i cambi d’umore. No, perché uno degli aspetti positivi della faccenda, è che forse a breve, speriamo, almeno Napolitano non ce lo troveremo più davanti (andrà a fare compagnia a Monti tra i senatori a vita, però). L’importante sarebbe anche non trovarsi Gianni Letta come presidente, sia chiaro.

E insomma, ne sono sempre più convinto, di questa cosa di cui ero già convinto mesi fa: queste sono state le elezioni, in un certo senso, più inutili della nostra storia. Le più gattopardesche (cambiare tutto perché nulla cambi). Ma ci meritiamo altro?




    Lascia un commento

    Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

    Logo WordPress.com

    Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

    Foto Twitter

    Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

    Foto di Facebook

    Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

    Google+ photo

    Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

    Connessione a %s...



%d blogger cliccano Mi Piace per questo: